La Principessa Carolina di Monaco a Firenze

La Principessa di Monaco vistita gli Uffizi e Boboli, prima di prendere parte alla prima edizione del ‘Ballo del Giglio’ al Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio (Pressphoto, Germogli, LaPresse)

Nella foto il benvenuto all'hotel Four Seasons (Pressphoto) (1 / 21)

Carolina di Monaco mentre esce dall'hotel (Pressphoto) (2 / 21)

La visita agli Uffizi (Pressphoto) (3 / 21)

Il saluto della soprintendente Cristina Acidini (Germogli) (4 / 21)

Carolina di Monaco con il console onorario del Principato di Monaco Giusti e signora (Germogli) (5 / 21)

Carolina di Monaco mentre sale in macchina (Pressphoto) (6 / 21)

Al giardino di Boboli dopo la visita al corridoio vasariano (Pressphoto) (7 / 21)

Carolina di Monaco al giardino di Boboli (Pressphoto) (8 / 21)

L'arrivo in piazza della Signoria (LaPresse) (9 / 21)

Cesare Prandelli con Novella Benini (LaPresse) (10 / 21)

La principessa Carolina fa il suo ingresso in Palazzo Vecchio (Germogli) (11 / 21)

La principessa nell'elegante abito Chanel (LaPresse) (12 / 21)

Carolina di Monaco con il Sindaco e la moglie (LaPresse) (13 / 21)

Protagoniste del Ballo del Giglio mondanità e beneficenza (Germogli) (14 / 21)

Il sindaco Matteo Renzi con la Principessa (Germogli) (15 / 21)

La cena con 350 invitati, fra le pareti affrescate dal Vasari (Germogli) (16 / 21)

Trecentocinquanta gli invitati al 'Ballo del Giglio' (Germogli) (17 / 21)

Prandelli con il console Giusti (Germogli) (18 / 21)

Un momento del Ballo (Germogli) (19 / 21)

Marisa Monti Riffeser, presidente della Poligrafici Editoriale con Ermanno Scervino (Germogli) (20 / 21)

Un primo piano della Principessa (Germogli) (21 / 21)